News

La Clinica Martin vi offre la possibilità di essere sempre aggiornati in tempo reale riguardo a promozioni, eventi e novità in ambito scientifico semplicemente seguendo la nostra sezione News.

09.09.17 - La fluoroprofilassi.
  • fluoroprofilassi
    La fluoroprofilassi. La fluoroprofilassi.

    La fluoroprofilassi.

Fermo restando che la fluoroprofilassi, intesa come prevenzione della patologia cariosa mediante la somministrazione di fluoro, risulta essere ancora considerata la “pietra miliare” in termini di prevenzione, negli ultimi anni si sono rivisitati alcuni concetti.

Il fluoro può essere somministrato per:

  • via topica: esponendo le superfici dentali a sostanze che ne contengono elevate concentrazioni (gel, dentifrici, vernici).
  • via sistemica: cioè mediante l’assunzione costante e regolare per bocca (gocce, acque fluorate, latte, sale, compresse).

Ad oggi l’effetto preventivo sembra essere più efficace con la somministrazione topica post-eruttiva piuttosto che con la somministrazione sistemica.

Le linee guida dell’OMS prevedono quindi un programma di Fluoroprofilassi di questo tipo:

  • dai 6 mesi ai 6 anni: uso di un dentifricio contenente almeno 1000ppm di fluoro 2 volte al giorno, con un attento controllo da parte degli adulti della dose utilizzata sullo spazzolino in quanto, essendo i bambini ancora piccoli, potrebbero ingerirne una certa quantità.
    Laddove l’uso del dentifricio risulti essere oggettivamente difficile o in individui ad alto rischio di carie si può integrare con l’assunzione di gocce (6mesi/3 anni 0,25 mg/die – 3/6 anni 0,5 mg/die in gocce o pastiglie).
  • dai 6 anni: uso di un dentifricio contenente almeno 1000ppm di fluoro 2 volte al giorno. Il dentifricio dovrebbe essere risciacquato il meno possibile. A ciò si deve aggiungere che qualsiasi ulteriore applicazione professionale topica di fluoro (gel, vernici) è consigliata ed in particolare modo necessaria per individui a medio ed alto rischio di carie.

Sulla base di diversi studi l’OMS sottolinea che è quasi impossibile ottenere benefici in termini di prevenzione senza dar luogo a forme, seppur lievi, di fluorosi, che si può manifestare anche con la comparsa di macchie bianche sullo smalto. Tuttavia se si seguono le indicazioni, l’eccessiva assunzione di fluoro nel corso della terapia topica risulta essere estremamente limitata.

02.05.17 - Approfondimento sulla carie dentaria.
  • tooth_decay_serious_disease_deamonte_driver
    Approfondimento sulla carie dentaria. Approfondimento sulla carie dentaria.

    Approfondimento sulla carie dentaria.

Consigliamo la lettura di questo documento proposto dall’AIC (Accademia Italiana di Conservativa e Restaurativa) come inquadramento generico della patologia cariosa, la malattia a più alta incidenza nel cavo orale della popolazione mondiale.

 

Click qui!

 

10.02.17 - 10 consigli per una salute orale migliore.
  • dentist's instruments with shallow depth of field blue tinted
    10 consigli per una salute orale migliore. 10 consigli per una salute orale migliore.

    10 consigli per una salute orale migliore.

Proponiamo qui di seguito un breve formulario con 10 consigli utili da portare sempre con noi come bagaglio culturale per una corretta informazione odontoiatrica. Buona lettura!

 

Click qui!

01.10.16 - Ottobre: mese della Prevenzione Dentale.
  • shutterstock_38545870_CROP
    Ottobre: mese della Prevenzione Dentale. Ottobre: mese della Prevenzione Dentale.

    Ottobre: mese della Prevenzione Dentale.

Come ogni anno la Clinica Martin aderisce all’iniziativa dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) in collaborazione con Mentadent. Dal 1 al 31 Ottobre sarà possibile usufruire di una visita dentistica gratuita sia per gli adulti che per i giovani pazienti.

26.09.16 - L’impronta digitale.
  • 3M-True-Definition
    L’impronta digitale. L’impronta digitale.

    L’impronta digitale.

Come molte altre discipline mediche anche l’Odontoiatria ha subito l’avanzata delle nuove tecnologie che la scienza propone e l’integrazione delle stesse nelle routinarie procedure diagnostiche e terapeutiche.

Il mondo digitale sta reinventando la presa delle impronte tramite l’utilizzo di scanner intraorali in sostituzione ai tradizionali materiali da impronta. È possibile l’acquisizione di impronte digitali su denti destinati ad una riabilitazione protesica con corone o ponti, ma anche su impianti. L’ausilio di nuove tecnologie, inserite all’interno di questi sistemi di lettura di nuova generazione, aumenta la precisione della rilevazione fornendo un contestuale miglior comfort al paziente.

L’utilizzo di strumenti digitali comporta notevoli vantaggi al flusso del lavoro: l’immediata visualizzazione dell’impronta acquisita e l’invio delle impronte digitali al laboratorio odontotecnico offre la possibilità di poter discutere dei casi clinici in tempo reale ed eseguire eventuali modifiche nell’immediato, ottimizzando al meglio le sedute odontoiatriche.

06.06.16 - Approfondimento in Implantologia.
  • Impianto
    Approfondimento in Implantologia. Approfondimento in Implantologia.

    Approfondimento in Implantologia.

L’Implantologia rappresenta, da oltre trent’anni, una preziosa soluzione a disposizione dell’odontoiatra per la sostituzione di uno o più elementi dentari mancanti. L’evoluzione dei materiali e il rispetto di protocolli scientifici sempre più raffinati hanno contribuito a migliorare la prognosi nel tempo del trattamento implantare.

La visita specialistica iniziale e una diagnosi corretta del caso clinico rappresentano il passo imprescindibile per il successo nel tempo.

Riportiamo di seguito un approfondimento proposto dalla SIDP (Società Italiana di Parodontologia) con lo scopo di chiarire gli aspetti essenziali del trattamento. Click qui!

14.03.16 - Dentisti, reperibilità nel weekend.
  • ECS Logo White Tag Bold
    Dentisti, reperibilità nel weekend. Dentisti, reperibilità nel weekend.

    Dentisti, reperibilità nel weekend.

In riferimento al servizio Guardia Odontoiatrica, a cui aderisce anche la Clinica Martin, riportiamo il seguente articolo esplicativo elaborato dal Messaggero Veneto.

“Un nuovo servizio per la cittadinanza, in un ambito sanitario che da sempre presenta difficoltà. La gestione delle emergenze che riguardano l’odontoiatria è carente quasi ovunque in Italia, ma a Pordenone c’è una realtà che garantisce ai cittadini un servizio di prossimità anche nei giorni festivi, quando gli studi dentistici sono chiusi.

Il pronto soccorso cittadino non dispone di un servizio di emergenza per chi ha problemi di questo tipo e quindi, in poche parole, per chi ha mal di denti durante il fine settimana, le soluzioni non sono molte. Per questo si è mosso l’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Pordenone, che ha dato nuova linfa al suo servizio di guardia.

Chi si reca al pronto soccorso per problemi di denti, durante il fine settimana, sarà indirizzato all’odontoiatra reperibile.

Ogni sabato e domenica, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, ci sarà un dentista disponibile in provincia per gestire tutti i casi di emergenza. Attualmente, come ha sottolineato il direttore del pronto soccorso, Francesco Moscariello, gli accessi sono circa uno o due al giorno per questo tipo di problema. Il nosocomio di via Montereale (così come tutti i punti di primo soccorso della provincia) sarà fornito di una targa con i recapiti della guarda medica odontoiatrica, a disposizione dei cittadini. La stessa che sarà posta negli studi dei 50 dentisti che hanno deciso di aderire all’iniziativa.

Come ha sottolineato il presidente dell’Ordine, Alessandro Serena, questo servizio ha preso vita tre anni fa e nel tempo ha già accolto oltre 300 pazienti.

Adesso, i numeri potrebbero crescere. Anche perché i costi sono accessibili. La tariffa calmierata è stata fissata in 40 euro per l’accettazione in studio da parte del dentista. «Solitamente non viene chiesto altro denaro – spiega Serena – e se ci sono interventi importanti da fare, la cifra viene accordata preventivamente tra medico e paziente, secondo il tariffario dello studio».

Solitamente, i pazienti che si recano dal dentista durante il fine settimana hanno bisogno di un’estrazione, ma a volte sono necessarie anche altre operazioni. «Una volta analizzata la patologia – precisa Serena – si procede, con attenzione all’eventuale lavoro già eseguito da un collega. Poi viene scritta una lettera, con cui il paziente tornerà dal suo medico di fiducia».

Per contattare la guardia medica odontoiatrica, basterà chiamare il numero di telefono 349 5647890 e trovare così il dentista di turno reperibile in provincia.”

Daniele Boltin

Messaggero Veneto

Febbraio 2016

16.01.16 - Alitosi?
  • Alitosi
    Alitosi? Alitosi?

    Alitosi?

L’alitosi è un disturbo può interessare chiunque (bambini, adulti, anziani) e può essere un motivo di disagio, specie nei rapporti interpersonali. Nella maggior parte dei casi è legato a cattive condizioni della bocca o ad abitudini che possono essere non corrette. È indicata una visita specialistica dal Dentista perché spesso può essere trattata con successo.

Riportiamo la definizione, i sintomi e la terapia dell’Alitosi proposte dalla SIDP (Società Italiana di Parodontologia). Click qui!

11.11.15 - La malattia parodontale.
  • Gengivite e malattia parodontale
    La malattia parodontale. La malattia parodontale.

    La malattia parodontale.

Il sanguinamento gengivale che possiamo notare durante lo spazzolamento dentario indica un’infiammazione delle gengive stesse correlata ad una scarsa igiene orale della zona interessata. Questa situazione clinica non deve essere sottovalutata ed è indicato rivolgersi al proprio Odontoiatra per una visita specialistica al fine di delineare con chiarezza la problematica e valutare se si tratta di gengivite (situazione reversibile) o di malattia parodontale.

Riportiamo la definizione, i segni clinici e la terapia della Malattia Parodontale proposte dalla SIDP (Società Italiana di Parodontologia). Click qui!

01.10.15 - Ottobre: mese della Prevenzione Dentale.
  • shutterstock_38545870_CROP
    Ottobre: mese della Prevenzione Dentale. Ottobre: mese della Prevenzione Dentale.

    Ottobre: mese della Prevenzione Dentale.

Come ogni anno la Clinica Martin aderisce all’iniziativa dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) in collaborazione con Mentadent. Dal 1 al 31 Ottobre sarà possibile usufruire di una visita dentistica gratuita sia per gli adulti che per i giovani pazienti.

Studio Dentistico Pordenone Studio Dentistico Cordenons Dentista Pordenone Dentista Cordenons Dentisti Pordenone Dentisti Cordenons Clinica Odontoiatrica Pordenone Clinica Odontoiatrica Cordenons Clinica Odontoiatrica Clinica martin