Il sanguinamento gengivale che possiamo notare durante lo spazzolamento dentario indica un’infiammazione delle gengive stesse correlata ad una scarsa igiene orale della zona interessata. Questa situazione clinica non deve essere sottovalutata ed è indicato rivolgersi al proprio Odontoiatra per una visita specialistica al fine di delineare con chiarezza la problematica e valutare se si tratta di gengivite (situazione reversibile) o di malattia parodontale.

Riportiamo la definizione, i segni clinici e la terapia della Gengivite proposta dalla SIDP (Società Italiana di Parodontologia). Click qui!