Descrizione

La chirurgia orale racchiude in se una serie di terapie mirate all’estrazione di elementi dentari decidui e permanenti gravemente compromessi o malposizionati, alla rimozione o alla biopsia di neoformazioni del cavo orale, alla risoluzione di patologie dei tessuti ossei e gengivali (cisti, apicectomie, frenulectomie) o alla modifica di tali tessuti in previsione di una riabilitazione protesica (chirurgia preprotesica) o implantare (rialzo del seno mascellare, rigenerazione ossea verticale ed orizzontale).